Con questi consigli contro lo stress durante gli studi

Se state per andare all’università o siete già lì, ecco alcuni consigli per aiutarvi a sopravvivere alla scuola di ingegneria.

Studiare lo stress
Con questi consigli contro lo stress durante gli studi

Se siete sulla strada per la fama dell’ingegneria, ecco alcuni consigli utili per aiutarvi a superare i rigori dell’università. Naturalmente, questa non vuole essere una guida completa, e alla fine troverete la vostra strada verso il successo.

Come posso essere il miglior studente di ingegneria?

Lo studio dell’ingegneria non è per i deboli di cuore. Ma se hai la volontà di avere successo, ce l’avrai sicuramente.

Rimanete organizzati, concentratevi sul breve e lungo termine, e farete del vostro meglio. Mentre il confronto con i colleghi è un utile metro di valutazione per rimanere sulla buona strada, in ultima analisi spetta a voi tenere a mente i vostri obiettivi e il lavoro di classe.

Non scoraggiatevi; siate orgogliosi dei vostri successi e dei vostri fallimenti. E non abbiate paura di chiedere aiuto quando avete difficoltà.

Se volete essere i migliori della vostra classe, dovreste prendere in considerazione alcuni di questi consigli di studio.

È difficile studiare in una scuola di ingegneria?

Non meniamo il can per l’aia. Sì, è difficile, ma non è così difficile che non si possa “inchiodare”.

Se qualcosa è difficile o meno dipende interamente dai vostri interessi, dalle vostre capacità e dalle vostre doti innate. Ma chiunque può imparare qualcosa di nuovo, se lo vuole davvero.

Tuttavia, le scienze ingegneristiche tendono ad avere uno dei tassi di abbandono più alti. Secondo collegetransitions.com, il tasso di abbandono scolastico tra gli studenti del primo anno di ingegneria è tipicamente del 60%.

Come posso studiare ingegneria?

Per studiare ingegneria con successo, sono necessarie alcune competenze e molto impegno. Ci sono molte risorse online che possono aiutarti, ma in definitiva sii onesto con te stesso prima di impegnarti in qualcosa di simile a una laurea in ingegneria.

Se pensate che non faccia per voi, allora è il momento di andare avanti e provare qualcos’altro. Ma se amate le sfide, vivete e respirate la tecnologia e vi piace risolvere i problemi, allora seguitela! Se siete interessati a studiare ingegneria, ecco una bella guida che vi aiuterà ad iniziare.

Ecco alcuni consigli per la sopravvivenza della scuola di ingegneria

La vita universitaria può essere un test nei momenti migliori, ma se la tua specializzazione è in ingegneria, a volte può sembrare un obiettivo insormontabile. Ma niente è mai così difficile se si ha la volontà e la dedizione per superarlo.

Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per rendere il tuo tempo all’università molto più facile:

1. Utilizzare le risorse online che vi aiutano

Ci sono molte grandi risorse. Alcuni di essi sono gratuiti e disponibili su Internet. Vi aiutano a familiarizzare con alcuni aspetti dell’ingegneria. Siti come Coursera, iTunes U e YouTube sono luoghi ideali per ottenere ulteriori approfondimenti durante la revisione o il tentativo di ottenere una visione d’insieme.

Molti offrono corsi video completi su una varietà di argomenti. Non molto tempo fa abbiamo compilato un ampio elenco di video di YouTube relativi all’ingegneria.

Naturalmente, queste risorse non dovrebbero essere utilizzate come unica risorsa di studio. Pensate a loro come a strumenti piuttosto che come alla vostra unica fonte di informazioni.

2. Lavorare insieme e vincere!

Il modo migliore per assicurarsi di capire qualcosa è insegnarlo. Questo è il modo più veloce per scoprire ciò che si capisce e per acquisire conoscenze.

Quando si impara in gruppo con i compagni, tutti traggono vantaggio dalle intuizioni e dai punti di forza dell’altro e possono condividere risorse e note.

Incoraggiando una mentalità cooperativa, scoprirete che gli altri vi aiuteranno volentieri se voi li aiuterete. Ma, naturalmente, date priorità ai vostri voti e al vostro benessere.

3. Hackerare il processo di apprendimento

Assicuratevi di familiarizzare con alcune tecniche che possono migliorare le vostre capacità di apprendimento. Cose come la lettura veloce o il buon uso delle mappe mentali miglioreranno la vostra capacità di mantenere la conoscenza e di affrontare argomenti difficili.

La vostra mente è una potente macchina per l’apprendimento, quindi assicuratevi di usarla con saggezza. Non perdete tempo a rimuginare inutilmente sui libri di testo – lavorate con intelligenza, non duramente!

Utilizzate il lavoro precedente per prepararvi in modo specifico alla preparazione dell’esame e non abbiate paura di lasciare che il vostro interesse per un argomento vi conduca in posti al di fuori del curriculum. Ma naturalmente cercate di non perdere di vista l’obiettivo!

4. Non prendere mai sul personale i cattivi feedback o i cattivi voti

A volte falliscono. Non c’è bisogno di averne paura – considerate ogni feedback come una lezione.

Naturalmente è bello superare un test o un compito con un asso e finire un corso difficile, ma si impara molto di più dai propri errori che dai propri successi. Quindi fallite e fallite in fretta, come si dice!

Assicuratevi anche di non prendere sul personale i feedback negativi costruttivi. I tuoi tutor vogliono e si aspettano che tu diventi il migliore che puoi essere.

Cinque: “Tutto lavoro e niente divertimento”.

Anche se passerete la maggior parte del vostro tempo in lezioni o a studiare, non siete una macchina! Assicuratevi di avere un po’ di tempo libero per divertirvi e rilassarvi.

Concedetevi i vostri hobby, entrate a far parte di un club o di un’organizzazione o semplicemente prendete contatti di tanto in tanto. Potete anche considerarla una forma di investimento, in quanto potete stringere legami e stringere amicizie che potete conservare per tutta la vita.

Vi aiuterà anche a rimanere sani di mente. Se trascorrete il vostro tempo solo lavorando, ne sentirete presto gli effetti psicologici e fisici!

Sii buono con te stesso.

6. DORMIRE!

Questo non potrà mai essere sottolineato abbastanza. Assicuratevi di dormire bene il più spesso possibile.

Naturalmente questo potrebbe non essere sempre possibile, ma la vostra grande macchina per l’apprendimento crollerà presto se soffrite di privazione del sonno.

Vi aiuterà anche a tenere sotto controllo lo stress e ad avere lo slancio necessario per terminare gli studi.

Cercate di non cadere nella trappola di non avere tempo per dormire. Prendetevi il vostro tempo e attenetevi ad esso.

7. Pianifica e prepara la tua roba!

“Fate un dannato programma e attenetevi ad esso”, come ha detto Jordan Peterson. Non c’è niente che siluri di più il vostro tempo all’università che essere disorganizzati.

Sviluppate un piano che vi aiuti a rimanere sempre organizzati e ad attenervi ad esso. Questo dovrebbe includere il tempo per le lezioni, lo studio, il divertimento e il sonno!

Assicuratevi che tutti i vostri appunti, le guide allo studio e gli altri materiali per il college siano ben organizzati e facili da trovare. Se avete una piccola stanza a disposizione, ecco una piccola guida che vi aiuterà a massimizzare lo spazio disponibile.

8. “Carburante per il jet”.

“Junk in, junk out”, come si dice, ma lo è anche il tuo corpo. Assicuratevi di mangiare il più sano possibile.

Questo non solo vi darà l’energia necessaria per sopravvivere all’università, ma anche per il vostro benessere mentale. Una cattiva alimentazione è uno dei modi più importanti per danneggiare l’umore e la capacità di concentrazione.

Ci sono molte guide su Internet su questo tipo di cose, ma dovreste anche consultare amici e familiari per alcuni consigli. Potreste chiedere un consiglio professionale a un nutrizionista.

9. Tenere d’occhio il futuro

Il risultato finale desiderato del vostro soggiorno all’università è l’inizio di una grande carriera una volta terminati gli studi. Sia che vogliate iniziare la vostra vita professionale o tentare la fortuna con la vostra azienda, dovreste cercare di immaginare il vostro futuro.

I portafogli brevi possono essere molto utili, ad esempio quando si fa domanda per un lavoro dopo la laurea. Potresti anche fare domanda per uno stage per stabilire contatti e acquisire esperienza pratica.

Presentate i vostri lavori e progetti migliori, come i modelli CAD 2D e 3D di SolidWorks, ecc. Tenete un registro delle vostre esperienze lavorative e delle competenze acquisite in questi ruoli, se del caso.

Forse dovreste considerare anche di tenere un diario per consolidare i vostri pensieri. È stato dimostrato che ha alcuni vantaggi molto interessanti.